Etica

Siamo convinti che nell'esercizio della professione conti molto il risultato economico, ma anche che esso non possa mai essere separato da un alto grado di soddisfazione professionale e personale, dell'avvocato e del cliente. 
I clienti sono il nostro bene più prezioso e per questo cerchiamo di instaurare con loro, non soltanto un rapporto legato alla singola vicenda, ma una vera e propria relazione confidenziale, solida, nell'ambito della quale forniamo la nostra consulenza legale, comunicando fiducia, alleanza, sicurezza e tranquillità.
Il miglior tempo speso è quello dedicato ai clienti, che preferiamo sempre incontrare di persona: il telefono e la posta elettronica sono utili per comunicazioni brevi e sintetiche. Il colloquio diretto è sempre fonte di chiarezza e comprensione.
Desideriamo non mescolare l'interesse del cliente con l'interesse dello studio, per questa ragione non accettiamo incarichi retribuiti attraverso il patto di "quota lite".